Conservativa

L’odontoiatria conservativa si occupa del restauro di denti danneggiati dalla carie, da traumi o dal tempo, attraverso otturazioni, ricostruzioni o intarsi a seconda delle situazioni singole del paziente.

conservativa-studio-medico-quasso

I materiali

I materiali per le otturazioni sono i compositi (utilizzati per eseguire restauri di piccole-medie dimensioni) che hanno ormai sostituito l’uso delle amalgame d’argento.
Il composito ha la caratteristica di poter aderire al dente formando un corpo unico perfettamente integrato nella cavità orale grazie all’infinita gamma colori che è possibile ottenere.
Per quanto riguarda le otturazioni conservatrici dei denti da latte è indicato il “compomero” (un materiale che cede fluoro al dente e può essere applicato con una tecnica abbastanza veloce e quindi poco traumatica per il piccolo paziente).

Intarsio

L’intarsio è un manufatto eseguito dall’odontotecnico in laboratorio, previa presa di impronta, e successivamente cementato nel cavo orale. L’indicazione per un intarsio è una grande perdita di sostanza dentale e quindi la necessità di costruire il manufatto in laboratorio e non direttamente nella bocca del paziente. 

SCARICA QUI I NOSTRI CONTATTI

PER INFO E APPUNTAMENTI CHIAMACI AI NUMERI 0362 242019 / 0362 239508 OPPURE COMPILA QUESTI CAMPI PER ESSERE RICONTATTATO

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio