Analgesia sedativa

17 Gen

Analgesia sedativa

L’analgesia sedativa è una tecnica anestesiologica che permette di rendere più accettabili le terapie odontoiatriche da parte dei pazienti particolarmente timorosi (odontofobici).

Il protossido di azoto (N₂O) miscelato con l’ossigeno (O₂) viene erogato attraverso una mascherina nasale di materiale morbido e profumato (soprattutto per i bambini) con diverse fragranze a scelta.
La miscela dei due gas viene inalata dal paziente e il suo effetto è temporaneo e smaltibile nel giro di quindici minuti dalla sospensione della erogazione.
Questo permette una notevole elasticità e dinamica di impiego senza mai incorrere in sovradosaggi.

La sensazione che si prova è piacevole e non fastidiosa, dopo qualche minuto di respirazione il suo stato di rilassamento è simile al pre addormentamento serale o di immediato post risveglio del mattino, questa metodica non elimina l’anestesia locale che è fondamentale per non sentire dolore.
Tuttavia l’iniezione non viene percepita dal paziente perché è sedato dal protossido di azoto, ideale per chi deve subire interventi di lunga durata, per chi ha sofferenze cardiache, per chi ha timori e fobie di aghi e iniezioni, per chi desidera evitare inutili stress operativi.

Solitamente i pazienti vengono anche sottoposti ad una contemporanea musico-terapia mediante cuffie stereofoniche con diffusione di brani musicali concordati o favole per i pazienti più piccini o musichette infantili che permettano di distrarre il piccolo paziente da ciò che accade attorno a lui trasportandolo sul livello di serenità tale da consentire di attuare con successo le terapie odontoiatriche necessarie.
E’ chiaro che non essendo “anestesia generale” si richiede al Paziente un minimo di collaborazione perciò l’età minima del Paziente è di cinque/sei anni.

La nostra esperienza si avvale di 20 anni di esperienza con questo sistema per circa 500 Pazienti all’anno.
Anche se non richiesto è sempre presente in studio un medico specialista in anestesia e rianimazione.

facebook